Armani diventa “sweet”

E l’alta moda si fa gourmet

Armani diventa “sweet”

Il maestro torinese Guido Gobino è stato incaricato di produrre e distribuire in tutto il mondo i prodotti della speciale linea Armani Dolci, un’idea che già la nota casa di moda aveva iniziato a perseguire nel 2010 con l’azienda Venchi.

E’ il cioccolato il protagonista del fashion che punta a riflettersi anche sul panorama dei trendy foods: una nuova linea di cioccolatini 100% made in Italy di altissima qualità, in perfetta sintonia con lo stile raffinatamente inconfondibile del marchio Giorgio Armani. La produzione di tali creazioni avverrà a Torino, nel laboratorio storico di famiglia (attivo da cinquant’anni) di Gobino.

“Sono lieto di questa nuova collaborazione”, ha dichiarato Giorgio Armani, “naturale conseguenza dell’incontro tra il desiderio di offrire ai miei clienti un prodotto Armani/Dolci di altissimo livello e la raffinatezza del cioccolato artigianale di Guido Gobino, riconosciuto nel mondo per la qualità e per l’innovazione nel rispetto della tradizione”.

“È per me un onore collaborare con Giorgio Armani, ha invece detto il cioccolatiere Guido Gobino, riconosciuto a livello internazionale per il suo prestigio. Realizzare le collezioni Armani/Dolci permetterà di crescere e affrontare nuove sfide mantenendo invariato il nostro DNA e conciliando la tradizione dei nostri prodotti con la nostra consolidata qualità artigianale. Continuerà la nostra ricerca di nuove esperienze di gusto e frontiere sensoriali del made in Italy”.


Fonte: Food First Online

Scritto da Redazione ProDiGus

Il nostro staff in costante elaborazione e ricerca di informazioni utili e attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altri articoli