Pollino Short Chain - Il partenariato del gusto

Le aziende agroalimentari che sorgono intorno al Parco Nazionale del Pollino si uniscono in una nuova sinergia commerciale volta a diffondere eccellenza

Pollino Short Chain -  Il partenariato del gusto

Pollino Short Chain - Il partenariato del gusto

La difficoltà ad aggregare l’offerta è da sempre una delle principali problematiche dell’agricoltura italiana. Nel caso della vendita diretta, alle problematiche storiche legate alla scarsa propensione alla cooperazione tra produttori agricoli, se ne aggiungono alcune specifiche che sono emerse negli ultimi anni a causa dell’allontanamento delle aziende dai mercati e dalla progressiva scomparsa di luoghi tradizionali di incontro quali le fiere, i mercati del bestiame, eccetera.

L'integrazione delle offerte si mostra sempre più importante l’integrazione dell’offerta. L’aggregazione per i canali di vendita diretta e di filiera corta può vedere coinvolti pochi agricoltori che producono prodotti diversi e soprattutto la collaborazione risulta basata sui principi di qualità del processo e del prodotto, artigianalità e reciprocità, che sono le caratteristiche richieste dal consumatore in questi canali.

La certificazione della provenienza della materia prima e delle modalità di processo costituisce una garanzia anche per il consumatore, un modo per far conoscere la qualità delle rispettive produzioni e le opportunità derivanti dalle nuove tecnologie. Vi è l’esigenza di mantenere, all’interno dell’aggregazione, una propria identità e un rapporto diretto con il consumatore. Questi elementi sono propri della vendita diretta nell'ambito della filiera corta e possono essere mantenuti all’interno di nuove modalità di aggregazione multi-comparto.

Tutto questo riassume il progetto di filiera corta "Pollino Short Chain" che sta coinvolgendo il territorio di Rotonda (PZ), del Parco Nazionale del Pollino e della Basilicata come realtà di promozione congiunta. L'obiettivo è di riuscire a raggiungere e comunicadsi al meglio verso nuovi clienti finali  che stimano i prodotti del territorio. La filiera corta "Pollino short chain” garantisce genuinità, tracciabilità, tipicità e un ottimo rapporto qualità prezzo: il lavoro quotidiano dei produttori si concretizza nella vendita diretta e rivolta al canale HoReCa al fine di incentivare anche il turismo, sia locale che estero. 

Le potenzialità sono legate alla riscoperta della “località" come elemento di competitività anche nel mercato turistico, sviluppando sinergie fra strutture ricettive ed aziende agricole per la realizzazione di escursioni, degustazioni, merende ed eventi simili, finalizzati alla conoscenza del territorio e delle sue eccellenze. Dunque questo è solo l'inizio di un grande progetto volto a valorizzare ambiente, storia, persone e prodotti della terra e del lavoro umano. Di seguito le aziende che hanno scelto sin d'ora di aderire a Pollino Short Chain. 

AZIENDA AGRICOLA FRANZESE, Rotonda (PZ) 

L’azienda agricola Franzese nasce nel 1980, quando Francesco Franzese decide di dare vita ad un’azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di ortaggi freschi. Siamo a Rotonda, sede del Parco Nazionale del Pollino, in quella valle del Mercure solcata da fertili terreni di origine alluvionale che ben si prestano a questo tipo di coltivazioni. È un’azienda a conduzione familiare che si ispira e rispetta la tradizione contadina, da sempre caratterizzata dalla tutela e salvaguardia del territorio e da un basso impatto ambientale. Adesso, alla gestione dell’azienda, ci sono i figli Luigi e Antonio. Ortaggi all’occhiello della produzione dell’azienda sono il rinomato Fagiolo Bianco di Rotonda DOP - composto da due ecotipi coltivati nella valle, il Fagiolo Bianco ed il Poverello Bianco - la Melanzana Rossa di Rotonda DOP ed il Pomodoro costoluto.

AZIENDA AGRICOLA ATTADIA FRANCO, Rotonda (PZ) 

L’azienda agricola Attadia é una realtà a gestione familiare, che da più di mezzo secolo si dedica al lavoro dei campi, l’ordinamento produttivo è orticolo, con metodi sostenibili per l’ecosistema naturale. Inoltre, è stata una delle prime aziende a chiedere il riconoscimento al Ministero in merito alla nascita dei consorzi per tutela, valorizzazione e promozione delle due DOP, (Melanzana Rossa e Fagiolo Bianco di Rotonda), importante traguardo per tutti i produttori dell’area del Mercure.
Un motivo ulteriore per cui l’azienda si è dedicata soprattutto alla coltivazione dei due prodotti di eccellenza del territorio.

AGRITURISMO TERRAVERDE DI SENISE MARIA, Rotonda (PZ) 

La passione per la natura, i campi ed il legame con l’ambiente, con lo scopo di offrire ai visitatori tutte le bellezze che la nostra terra offre abbinata allo spirito dell’accoglienza, ha portato alla nascita dell’Agriturismo Terraverde, struttura di recentissima costruzione. L’Agriturismo è la struttura ideale per trascorrere momenti all'insegna del relax o per visitare luoghi immersi nel verde della natura, le vette dal massiccio del Pollino, come il Dolcedorme o Serra del Prete, i corsi d’acqua, senza perdersi una passeggiata nel Borgo Autentico di Rotonda. L'Azienda agricola, inoltre, è prevalentemente specializzata nella produzione di suini cresciuti con cereali prodotti nei campi, per far degustare agli ospiti dell’agriturismo i menù, partendo dagli antipasti ricchi dei salumi di propria produzione e formaggi, soppressata e salsiccia locale al pecorino del Pollino (tutto a km zero), senza dimeticare i legumi (in primis i fagioli bianchi di Rotonda DOP, serviti a tavola ad insalata o sottoforma di zuppe), per finire con le varie minestre di verdure.

BRUNOBIOS DI RICUCCI ANGELA, Rotonda (PZ)

L’azienda agricola Bruno Bios nasce nel 2005 per offrire la naturalezza di prodotti attraverso un’agricoltura biologica con la trasformazione degli stessi. ha sede a Rotonda, (PZ), nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, nella parte meridionale della Basilicata, precisamente nella Valle del Mercure, attraversata dall’omonimo fiume, dove la natura e il tempo hanno mantenuto un ruolo fondamentale. L’azienda dedica particolare attenzione al fagiolo poverello Dop, prodotto leader dell’azienda. Il Parco del Pollino, terra generosa nella quale fiori e piante officinali dalle svariate proprietà terapeutiche le fanno da padrona, rappresenta un ambiente ideale anche per le api e per la produzione del miele, altro punto di forza dell’azienda. L’enogastronomia rotondese è ricca di prodotti di eccellenza e l’azienda intende mantenerli in vita e promuoverli attraverso le continue produzioni. Tra queste, vi sono anche il peperone secco o ‘’crusco’’ dal sapore dolce, proposto nelle caratteristiche collane o”nserte’’, la tradizionale salsa di pomodoro e la linea “Le confetture di nonna Bianca’’.

CONSORZIO DI TUTELA DELLA MELANZANA ROSSA DI ROTONDA DOP, Rotonda (PZ) 

Tra i prodotti agricoli più rappresentativi del territorio intorno al Parco Nazionale del Pollino s'include la Melanzana Rossa DOP di Rotonda, varietà di origine etiopica che cresce solo nella Valle del Mercure all’interno del Parco Nazionale del Pollino, nota nella valle da oltre un secolo. La Melanzana fu introdotta nel comune di Rotonda all’inizio del secolo scorso da alcuni cittadini tornati dalla guerra d’Africa. Dal presidio Slow Food alla certificazione volontaria di prodotto (organismo di riferimento CSQA- Certificazioni SRL di Thiene) fino al riconoscimento DOP, il consorzio di tutela nasce per proteggere e promuovere un prodotto unico ed esclusivo, per storia ambiente coltura e lavorazione.

VIVAIO DE MARCO di DI SANZO ANTONIO, Rotonda (PZ)

L'Azienda Agricola vivaistica De Marco nasce intorno agli anni '80 con una peculiare fisionomia strutturale e produttiva. La superficie aziendale è destinata alla produzione di molteplici piantine orticole del territorio, come pomodori, insalate e verdure di vario genere, nonché piante officinali quali il basilico, salvia e fruttiferi vari. L’azienda De Marco è il primo vivaio autorizzato per la produzione del seme madre della rinomata melanzana rossa, quando il Ministero riconobbe la DOP al Consorzio di tutela della melanzana rossa di Rotonda DOP. L'azienda vivaistica, inoltre, serve la maggior parte delle aziende di produzione primaria comparto ortofrutticolo coinvolte nel partenariato.

VITIVINICOLA TORRE ROSANO DI COLLARINO SARA MARIA, Roccanova (PZ)  

L’azienda agricola vitivinicola biologica Torre Rosano è situata tra le colline e i calanchi dei comuni di Roccanova e Sant’Arcangelo, zone particolarmente dedite alla viticoltura, tanto da ottenere nell’anno 2009 la DOP Grottino di Roccanova. I vini sono ottenuti rispettando cultura e tradizione, lasciati maturare in botti di legno di rovere italiano, rovere francese e castagno italiano. Il tutto avviene nelle“grotte del vino”, caratteristici tunnel scavati nell’arenaria (sedimenti morenici), dove temperatura e umidità sono costanti tutto l’anno (è l’unica azienda nell’area del Grottino di Roccanova a far ciò). L’azienda, inoltre , produce anche famosi vini IGP Basilicata come il Cantrum Piretto rosso e il Cantrum Ambrato bianco, vini legati alla quotidianità dei nostri cibi tradizionali..

MASSERIA SENISE di SENISE FRANCESCO, Rotonda (PZ)

L’azienda agricola zootecnica Masseria Senise è situata interamente nell'agro di Rotonda, a circa 1000 metri d’altezza, in una posizione strategica da cui poter godere del variegato panorama offerto dalla Valle del Mercure e da folti boschi nelle zone circostanti, adagiata sulle pendici lucane del Pollino, meraviglioso massiccio montuoso nel Sud Italia, a pochi minuti dal centro storico di Rotonda, in provincia di Potenza. La Masseria Senise è il luogo ideale di ristoro e riposo per tutti i viaggiatori, nonché per gli appassionati che desiderano fare escursioni e raggiungere i sentieri che portano alle cime del Pollino per giungere ai famosi pini loricati, simboli indiscussi del Parco, e percorrere le faggete che circondano i due luoghi caratteristici del Parco: Piano Pedarreto e Piano Ruggio.  Per quanto concerne le produzioni dell’azienda, essa é a conduzione familiare, dedita all'allevamento; nel corso degli anni si è specializzata nell’allevamento di maiali, vacche ed ovi-caprini da latte per la produzione di formaggi e carne. 

FRAGOPOLLINO DI PROVENZANO GIUSEPPE, San Severino Lucano (PZ)

L'azienda Fragopollino produce e commercializza i suoi prodotti tipici lucani con molta fierezza. I suoi distillati si differenziano completamente dai prodotti industriali e contribuiscono in modo eccellente alla divulgazione delle tradizioni tipiche del Pollino. La linea dei tipici Biologici si compone di svariati prodotti ed è in continua evoluzione.
La raccolta dei prodotti avviene rispettando le stagionalità dei frutti e delle spezie e le aree stesse di raccolta, che non sono mai le stesse. La produzione non si avvale di macchinari e procedimenti industrializzati ed avviene sulla base di ricette antiche: L'azienda preferisce da sempre aumentare la qualità dei suoi prodotti con ricerche mirate all'acquisizione di materie prime naturali e buone. Artigianato, cultura e tradizioni sono il trinomio della sua forza. 
 

Scritto da Redazione ProDiGus

Il nostro staff in costante elaborazione e ricerca di informazioni utili e attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altri articoli