Ricette

Peperoni ripieni

Peperoni ripieni

Riso e salsiccia protagonisti, insieme a pomodoro e peperoncino, di questi peperoni ripieni che fanno gola al sol guardarli

A cura di
Patrizia Forlin

Difficoltà

facile

Quantità per

6 persone

Tempo

40 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Peperoni gialli e rossi piccoli, 4
  • Salsicce, 400 g
  • Vino bianco, 50 ml
  • Riso superfino, 120 g
  • Acqua, 100 ml
  • Pomodoro fresco, 200 g
  • Salsa di pomodoro, 100 g
  • Aglio, 1 spicchio
  • Peperoncino, 1
  • Basilico, 8 foglie
  • Origano, ½ cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate i peperoni e con un taglio netto rimuovete la calotta superiore con il picciolo, mantenendola da parte. Togliete i semi e la placenta dall’interno dei peperoni e lavateli bene, quindi lasciateli scolare dall’acqua in eccesso, salateli internamente e capovolgeteli su una teglia.
  2. A parte, rimuovete il budello delle salsicce e mettete il composto ricavato in un recipiente con il vino, lavorando bene il tutto finché la salsiccia si sarà ben sgranata, quindi mettetela in padella con un filo d’olio e fate cuocere a fuoco vivace finché risulterà ben rosolata.
  3. Tagliate a cubetti il pomodoro e mettetelo in una ciotola, unite la salsa di pomodoro, l’aglio e il peperoncino, frullate e regolate di sale al termine. Unite poi il basilico tritato, l’origano, l’olio e mescolate il composto ottenuto.
  4. Aggiungetevi infine la salsiccia cotta, l’acqua e il riso.
  5. A questo punto, capovolgete i peperoni sulla teglia (che potrete eventualmente foderare con la carta forno), riempiteli con il composto al pomodoro, riso e salsiccia, e sistemate in cima  a ciascun peperone il suo “coperchio”.
  6. Cuocete i peperoni ripieni di riso e salsiccia in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti, poi abbassando a 175°C e cuocendoli per altri 20-25 minuti circa.
  7. Serviteli guarnendoli con una cucchiaiata di salsa di pomodoro caldo in superficie.

Scritto da Patrizia Forlin

Vice direttore editoriale di PRODIGUS è laureata in lettere presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e specializzatasi con il master in “Cultura del cibo”,

Patrizia Forlin frequenta anche numerosi corsi culinari di specializzazione e consegue il diploma professionale di sommelier AIS. Nel 2006 con Chef Fabio Campoli fonda “Il Circolo dei Buongustai” un progetto che rappresenterà uno straordinariostrumento di promozione fondato sui valori dell’etica della condivisione e della conoscenza. In seguito, la sua ormai conclamata attitudine per la cucina la vede ospite di noti programmi televisivi RAI quali “Uno Mattina”, “In famiglia”, “Sabato e Domenica Estate”, “Geo & Geo”, dove presenta prodotti e piatti tipici del suo territorio.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi