Teresa

I versi in rima romanesca di Paolo Buzzacconi che fermano a far riflettere sulla gioia perduta di fare la spesa di una donna senzatetto

Teresa

Teresa

Er pane, er latte, l’ova, la farina, 
lo sciampo, li pelati, l’amuchina
e poi fusilli, penne, rigatoni, 
un fiasco de Frascati e du’ meloni.
Un pacco de grisini, er detersivo, 
l’olio pe frigge, quarche aperitivo, 
lo zucchero, er caffè, du’ cipollette, 
la candeggina, er sale e tre birette. 

Teresa a fà la spesa è troppo forte, 
co venti euro riempie quattro sporte!
Se spurcia calma tutti li scaffali, 
si c’è da sceje lei nun cià rivali. 
Se capa li prodotti a metà prezzo, 
la frutta e la verdura pezzo a pezzo. 
Le mejo offerte su le mejo cose, 
le più gajarde, quelle più gustose. 

Poi, quanno ch’er carrello è bello pieno,
l’infila da ‘na parte e in un baleno 
- senza fasse notà da li banchisti – 
imbocca ar volo er varco “senza acquisti”.

Teresa fa la spesa pe stà bene, 
pe immagginà ‘na vita senza pene.
Finge d’avé un lavoro, ‘na casetta, 
‘na bella famijola che l’aspetta.
Mentre fa spesa torna ner passato, 
rivive tutto er bello che c’è stato,
er sole che ogni giorno je rideva, 
er tempo che sto monno l’accojeva. 
È l’unica finestra che cià er còre, 
l’unica cura pe placà er dolore. 

E mentre dorme sopra ‘na panchina
Teresa paga er conto e se incammina… 

Paolo Buzzacconi
(brano tratto da L’Apollo Buongustaio – Almanacco Gastronomico Letterario per l’anno 2013, ideato da Mario dell’Arco – Pagine Srl Editore)
 

Scritto da Sara Albano

Laureata in Scienze Gastronomiche , raggiunta la maggiore età sceglie di seguire il cuore trasferendosi a Parma (dopo aver frequentato il liceo linguistico internazionale), conseguendo in seguito alla laurea magistrale un master in Marketing e Management per l’Enogastronomia a Roma e frequentando infine il percorso per pasticceri professionisti presso la Boscolo Etoile Academy a Tuscania. Dopo questa esperienza ha subito inizio il suo lavoro all’interno della variegata realtà di Campoli Azioni Gastronomiche Srl, , dove riesce ad esprimere la propria passione per il mondo dell'enogastronomia e della cultura alimentare in diversi modi, occupandosi di project management in ambito di promozione, eventi e consulenza per la ristorazione a 360°, oltre ad essere referente della comunicazione on e offline di Fabio Campoli e parte del team editoriale della scuola di cucina online Club Academy e della rivista mensile Facile Con Gusto.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altri articoli