Ricette

Melanzane ripiene

Melanzane ripiene

Rappresentano il piatto dell’estate per eccellenza: in questa ricetta prepariamo le melanzane farcite con sapori mediterranei

A cura di
Patrizia Forlin

Difficoltà

media

Quantità per

4 persone

Tempo

45 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Melanzane viola tonde, 4
  • Pomodorini, 150 g
  • Olive nere denocciolate, 40 g
  • Cipolla, 50 g
  • Burro, 70 g
  • Farina “00”, 60 g
  • Pane grattugiato, 80 g
  • Prezzemolo, 4 ciuffi
  • Salsa di pomodoro, 300 g
  • Olio evo
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le melanzane, poi con il coltello tagliate solo il minimo indispensabile della base per mantenerle stabili sul piano da lavoro. Poi tagliate la parte superiore, e scavate la polpa interna aiutandovi con un coltello o un cucchiaio, avendo cura di non romperle.
  2. A questo punto, salate le melanzane all’interno, capovolgetele su un tagliere e tenetele da parte. Riducete la polpa ricavata in piccoli cubetti, per poi riporli in una ciotola e condirli con la cipolla tritata, un pizzico di sale e un filo d’olio.
  3. Mescolate bene e riponete a cuocere in una padella ben calda, utilizzando un coperchio per favorire l’azione del vapore in cottura. Nel frattempo, sistemate le melanzane su una teglia rivestita con carta da forno e cuocetele in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti.
  4. A parte, preparate un roux lasciando fondere il burro a fuoco dolcissimo, per poi unirvi di colpo la farina mescolando bene per non formare grumi. Lasciate cuocere per alcuni minuti finché non avrà assunto un colore biondo.
  5. Procedete tritando il prezzemolo, tagliando grossolanamente le olive e a cubetti i pomodori. Quando le melanzane e la cipolla in padella saranno ben appassite, aggiungete al tutto il roux, il prezzemolo, le olive e i pomodori, correggendo il tutto con un pizzico di sale e, se necessita, ancora un filo d’olio.  Mescolate bene e ripassate il tutto sul fuoco per cinque minuti circa.
  6. A questo punto, sarete pronti per estrarre le melanzane dal forno e farcirle generosamente con il composto ottenuto.
  7. Infine, disponetele su una pirofila con la salsa di pomodoro, cospargetele in superficie con del pane grattugiato, e proseguite con la cottura in forno a 165°C fin quando non saranno ben dorate.

Scritto da Patrizia Forlin

Vice direttore editoriale di PRODIGUS è laureata in lettere presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e specializzatasi con il master in “Cultura del cibo”,

Patrizia Forlin frequenta anche numerosi corsi culinari di specializzazione e consegue il diploma professionale di sommelier AIS. Nel 2006 con Chef Fabio Campoli fonda “Il Circolo dei Buongustai” un progetto che rappresenterà uno straordinariostrumento di promozione fondato sui valori dell’etica della condivisione e della conoscenza. In seguito, la sua ormai conclamata attitudine per la cucina la vede ospite di noti programmi televisivi RAI quali “Uno Mattina”, “In famiglia”, “Sabato e Domenica Estate”, “Geo & Geo”, dove presenta prodotti e piatti tipici del suo territorio.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi