Ricette

Trippa in umido

Trippa in umido

Quando la cucina semplice riesce a stupire per il gusto della tradizione: ecco la trippa semplice ma d'effetto di Patrizia Forlin

A cura di
Patrizia Forlin

Difficoltà

facile

Quantità per

6 persone

Tempo

120 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

Trippa di vitello (pulita), 1 kg 
Cipolle, 300 g
Sedano, 300 g 
Carote, 300 g
Alloro, 3 foglie
Rosmarino, qualche rametto
Vino bianco, 100 ml
Passata di pomodoro, 200 g
Brodo di carne, q.b.
Parmigiano grattugiato, 50 g
Olio extravergine d’oliva, q.b.
Sale e pepe, q.b.

Preparazione

  • Lavate la trippa e lessatela intera partendo da acqua fredda con alloro, rosmarino e del sale. Fate bollire per 1 ora e ½ circa in base allo spessore della trippa. Scolate la trippa e tagliatela a listarelle.
  • Mondate il sedano, le carote e la cipolla e tagliatele in piccoli cubetti.
  • In una casseruola mettete 4 cucchiai di olio, il trito di verdure e fate appassire a fuoco dolce.
  • Aggiungete la trippa e fate soffriggere a fuoco alto, quindi sfumate con il vino, regolate di sale e pepe e fate evaporare mescolando di tanto in tanto.
  • Aggiungete la passata di pomodoro ed il brodo, fino a coprire la trippa, continuate la cottura per 2 ore circa. Continuate ad aggiungere il brodo durante la cottura in modo che la trippa rimanga sempre morbida. Servite la trippa in piatti fondi, se gradito anche su fette di pane tostato, e cospargetela in ultimo con il formaggio grattugiato in superficie.

Photo by Redazione Prodigus 

Scritto da Patrizia Forlin

Vice direttore editoriale di PRODIGUS è laureata in lettere presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e specializzatasi con il master in “Cultura del cibo”,

Patrizia Forlin frequenta anche numerosi corsi culinari di specializzazione e consegue il diploma professionale di sommelier AIS. Nel 2006 con Chef Fabio Campoli fonda “Il Circolo dei Buongustai” un progetto che rappresenterà uno straordinariostrumento di promozione fondato sui valori dell’etica della condivisione e della conoscenza. In seguito, la sua ormai conclamata attitudine per la cucina la vede ospite di noti programmi televisivi RAI quali “Uno Mattina”, “In famiglia”, “Sabato e Domenica Estate”, “Geo & Geo”, dove presenta prodotti e piatti tipici del suo territorio.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altre ricette