Ricette

Steak and mushroom pie

Steak and mushroom pie

L’irrinunciabile ricetta tipica scozzese che vede uno spezzatino di carne e funghi vestirsi di una croccante superficie di pasta sfoglia

A cura di
Fabio Campoli

Difficoltà

facile

Quantità per

4 persone

Tempo

240 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Pasta sfoglia 250 g
  • Spezzatino di carne bovina 750 g 
  • Funghi freschi 250 g
  • Cipolla n. 1 
  • Carote n. 2
  • Aglio 1 spicchio
  • Foglie di alloro n. 2 
  • Brodo di carne 600 ml 
  • Uovo n. 1 
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai 
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Iniziate con la preparazione dello spezzatino: versate due cucchiai d’olio in una casseruola, aggiungete la carne, salate e portate in cottura. 
  2. Quando la carne sarà rosolata in modo uniforme, toglietela dalla casseruola, eliminate i grassi accumulatisi sul fondo e riportate il recipiente sul fuoco aggiungendo altri due cucchiai d’olio e i funghi, le cipolle, l’aglio e le carote lavati e tagliati a cubettoni. 
  3. Lasciate imbiondire le verdure, poi aggiungete nuovamente la carne, coprite con il brodo di carne e l’alloro e lasciate cuocere per almeno 2 ore e mezza a fuoco basso con un coperchio. 
  4. Per completare, quando lo spezzatino sarà pronto, trasferitelo in una pirofila da forno e copritelo in superficie con la pasta sfoglia che avrete steso in uno strato alto circa ½ cm, aiutandovi spennellando dell’uovo sbattuto lungo i bordi della pirofila affinché la pasta si sigilli al meglio. 
  5. Completate la cottura in forno preriscaldato a 175°C per circa 20 minuti, fin quando la crosta non risulterà croccante e dorata. 
  6. Servite subito in tavola lo steak & mushroom pie alla scozzese, rompendo la crosta in tavola davanti agli ospiti. Potrete confezionare questo caldo e gustoso secondo piatto autunnale anche in forma di monoporzioni. 

Scritto da Fabio Campoli

Chef, imprenditore e opinion leader del mondo del food, attraverso le sue poliedriche attività incentrate sulla cultura, la promozione e la ricerca, nonché dalla presenza ininterrotta dal 1998 sulle più note reti televisive italiane, Fabio Campoli ha coniato un modo di fare cucina “semplicemente differente”. Fondatore di Azioni Gastronomiche Srl, nonché proprietario del marchio di qualità Il Circolo dei Buongustai e direttore della testata giornalistica Prodigus.it (Promotori di Gusto), Fabio Campoli è oggi un affermato chef innovatore che offre servizi su misura per il mondo della ristorazione, degli eventi, della comunicazione e della promozione “oltre la cucina”.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi

Altre ricette