Ricette

Minestra di lenticchie, gamberi e broccoli

Minestra di lenticchie, gamberi e broccoli

Un piatto caldo che conferma il successo dell'accostamento tra i legumi ed i prodotti del mare

A cura di
Fabio Campoli

Difficoltà

facile

Quantità per

4 persone

Tempo

min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Lenticchie secche    80g
  • Acqua    1/2l
  • Cimette di broccolo romanesco    200g
  • Mazzetto guarnito con erbe aromatiche
  • Cipolla bianca    50g
  • Carote    50g
  • Sedano    50g
  • Gamberi    200g
  • Ricotta salata, q.b.
  • Olio extravergine d’oliva    4 cucchiai
  • Sale fino    q.b.

Preparazione

  1. Sciacquate le lenticchie in acqua calda, versatele in una pentola e copritele con l’acqua fredda, unite il mazzetto guarnito, coprite con un coperchio e accendete il fornello al minimo, portando il tutto a bollore lentamente, schiumando le impurità dalla superficie di tanto in tanto. 
  2. Una volta che le lenticchie saranno pronte, spostatele dal fuoco e conditele solo in questo momento con il sale, lasciandole riposare almeno 30 minuti nella loro acqua di cottura.  
  3. Nel frattempo, lavate e mondate i broccoli, poi ricavatene delle piccole cimette con un coltello, in modo da ottenere una misura adatta ad una cottura rapida. 
  4. Cuocete le cimette di broccoli in abbondante acqua bollente salata per alcuni minuti, poi scolateli e uniteli alle lenticchie. 
  5. Poco prima di servire, sgusciate i gamberi e rimuovetene il filo intestinale, tagliateli a pezzetti e conditeli con pochissimo sale e 1 cucchiaio di olio.
  6. Tagliate la cipolla, il sedano e le carote a brunoise e riponeteli In una piccola casseruola con 3 cucchiai d’ olio, lasciando cuocere a fuoco dolce con un coperchio per ottenere un fondo cotto a bassa temperatura. 
  7. Infine, scottate i gamberi in padella per pochissimi minuti affinché le carni restino morbide. 
  8. Servite la minestra di lenticchie e broccoli calda in una fondina, rifinendo con la brunoise di verdure, i gamberi e, a piacere, una della ricotta salata grattugiata.

Scritto da Fabio Campoli

Chef, imprenditore e opinion leader del mondo del food, attraverso le sue poliedriche attività incentrate sulla cultura, la promozione e la ricerca, nonché dalla presenza ininterrotta dal 1998 sulle più note reti televisive italiane, Fabio Campoli ha coniato un modo di fare cucina “semplicemente differente”. Fondatore di Azioni Gastronomiche Srl, nonché proprietario del marchio di qualità Il Circolo dei Buongustai e direttore della testata giornalistica Prodigus.it (Promotori di Gusto), Fabio Campoli è oggi un affermato chef innovatore che offre servizi su misura per il mondo della ristorazione, degli eventi, della comunicazione e della promozione “oltre la cucina”.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altre ricette