Ricette

Spaghetti al nero, guanciale e zucchine

Spaghetti al nero, guanciale e zucchine

Gli spaghetti al nero di seppia si preparano a sorprendere in abbinamento a zucchine, guanciale, olive taggiasche e pecorino romano

A cura di
Fabio Campoli

Difficoltà

facile

Quantità per

4 persone

Tempo

30 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

Spaghetti al nero di seppia, 280 g 
Guanciale, 180 g 
Zucchine, 3
Olive taggiasche denocciolate, 70 g
Vino bianco, q.b.
Pecorino romano grattugiato, q.b.
Olio extravergine d’oliva, q.b.
Sale e pepe, qb. 

Preparazione

  • Tagliate il guanciale a listarelle spesse 1 cm e cuocetele in un pentolino coperte con il vino bianco.
  • Il guanciale cuocerà prima per stufatura a fuoco lento per ammorbidirsi; dopo circa 15-20 minuti potrete rimuovere il coperchio e lasciar evaporare i liquidi per far rosolare il guanciale nello stesso grasso che avrà rilasciato, fino a farlo diventare croccante. 
  • Mondate, lavate e asciugate le zucchine, tagliatele a cubettini e portatele in un recipiente per condirle come un’insalata prima con del sale, mescolando bene, e poi con 3-4 cucchiai d’olio.
  • Preriscaldate una padella sul fuoco e adagiate l’insalata di zucchine all’interno, coprite e lasciate cuocere a fiamma viva per i primi 3 minuti, poi abbassate la fiamma e procedete con la cottura per altri 5 minuti circa; infine scoprite la padella e rialzate la fiamma per lasciar asciugare le zucchine e rosolarle leggermente. 
  • Mettete in cottura gli spaghetti al nero di seppia in abbondante acqua salata, e una volta pronta scolatela per poi ripassarla fuori dal fuoco nel condimento caldo alle zucchine.
  • Aggiungete il guanciale precotto, le olive taggiasche, una macinata di pepe, poco pecorino romano grattugiato e saltate fuori dal fuoco. 
  • Servite la pasta ben calda in tavola. 
  • In alternativa alla pasta al nero di seppia, si potrà utilizzare anche una pasta di riso Venere per un’ottima versione anche senza glutine.

Photo by Sara Albano

Scritto da Fabio Campoli

Imprenditore e opinion leader del panorama gastronomico, attraverso le sue poliedriche attività incentrate sulla cultura, la promozione, la ricerca e una presenza ininterrotta dal 1998 sulle più note reti televisive italiane e sul web, Fabio Campoli ha coniato un modo di essere chef che si esprime ”in cucina e oltre”.  

Fondatore di Azioni Gastronomiche Srl e direttore della testata Promotori di Gusto, nonché direttore tecnico dei progetti editoriali nazionali Facile Con Gusto e Club Academy,

Fabio Campoli è oggi un affermato professionista che con la propria squadra offre servizi su misura per il mondo della ristorazione, dell’intrattenimento, della formazione, della comunicazione/informazione e della promozione.

1 Commento

  1. guido cevolani24 aprile 2024 alle ore 21:30

    grandi consigli come sempre

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altre ricette