Ricette

Bignè senza latte e derivati

Bignè senza latte e derivati

Una pasta choux da preparare con l’olio anziché con il burro, per far felici anche gli “Intolleranti” golosi!

A cura di
Redazione ProDiGus

Difficoltà

media

Quantità per

6 persone

Tempo

35 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Acqua, 250ml
  • Farina, 175g
  • Olio di semi, 100ml
  • Uova, n. 4
  • Sale, q.b.

Per completare:

  • Crema chantilly
  • Cioccolato fondente fuso

Preparazione

Che delizia i bignè! Come si potrebbe rinunciare ad esempio ad un éclair, ai profiteroles e al più stupefacente croquembouche? Non tutti sanno però che è possibile prepararli anche senza l’ausilio del latte e del burro, sostituendoli semplicemente con acqua e olio. La ricetta che vi proponiamo sarà perfetta per accontentare tutte le esigenze dei vostri ospiti a tavola. Potrete scegliere di farcire i bignè come più preferite, in versioni sia dolci che salate. Noi abbiamo scelto la classica crema chantilly e il cioccolato fondente!

  1. Versate l’acqua in una casseruola, discioglietevi una presa di sale e poi aggiungete l’olio di semi.
  2. Portate il tutto sul fuoco e lasciate scaldare, ma senza far bollire la preparazione.
  3. Quando acqua e olio saranno fumanti, unite tutta la farina, mescolando velocemente per non formare grumi.
  4. Mantenete il composto ottenuto sul fuoco, lasciandolo cuocere alcuni minuti muovendolo di tanto in tanto, finché non risulterà ben lucido e compatto, staccandosi senza difficoltà dal fondo della casseruola.
  5. Trasferite il composto in planetaria con la foglia o in un altro recipiente, e incorporatevi le uova una per volta, lavorando l’impasto energicamente, finché non risulterà ben elastico.
  6. Mettete il composto per bignè all’olio in una sacca da pasticceria (starà a voi scegliere di utilizzare una bocchetta liscia o rigata), e formateli sprizzando piccole quantità ben distanziate fra loro su una teglia rivestita con carta forno
  7. Abbassate le punte dei bignè aiutandovi con le dita bagnate d’acqua, e cuoceteli in forno preriscaldato a 200°C per circa 8-10 minuti (preferibilmente utilizzando la funzione massima di vapore nel forno); poi abbassate a 180°C e senza utilizzare il vapore attendete che i bignè diventano ben gonfi e dorati.
  8. Una volta sfornati, lasciateli freddare bene prima di farcirli con la crema chantilly e intingerli nel cioccolato fondente fuso.

Il nostro staff alla costante ricerca di informazioni utili e notizie attendibili nel mondo del food&beverage

1 Commento

  1. Alessandra Sbaraini 18 maggio 2020 alle ore 11:51

    Fantastici!!!

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi