Fabio Campoli per Bollicine&Co.

Fabio Campoli e Azioni Gastronomiche rivoluzionano l'esperienza negli champagne bar degli outlet di lusso sotto il marchio di Tagliere Group

Fabio Campoli per Bollicine&Co.

Per questo Natale ci saranno grandi novità ad attendere i visitatori degli outlet di Serravalle, Fidenza e Noventa di Piave: gli champagne bar Bollicine & Co. presentano un’ offerta gastronomica rinnovata e ancor più accattivante, invitando ad assaporare le migliori selezioni di champagne francesi con originalità negli accompagnamenti.

A cura della consulenza in ambito di progettazione del nuovo menu, formazione del personale e controllo esecutivo, per quest’anno e anche per il 2024, grazie alla lungimiranza imprenditoriale di Simone Ferrari (Tagliere Group), ci sono Fabio Campoli e il suo gruppo di lavoro di Azioni Gastronomiche, forti di un’esperienza pluriennale nella cura di nuove aperture o di restyling a tutto tondo per gli esercizi di ristorazione.

Bollicine & Co. è un format giovane che può contare sull’aver riscosso sin dal principio un grande successo: la sua mission è quella di portare l’emblema d'eleganza degli champagne bar alla portata della clientela dei fashion outlet di maggior prestigio situati sia sul territorio nazionale (ad oggi con le tre sedi sopra citate in Piemonte, Emilia-Romagna e Veneto) che all’estero (con sedi in Germania e Francia, che promettono di estendersi negli anni a venire con aperture anche oltreoceano). 

Ridefinire l'esperienza gastronomica, offrendo agli ospiti una fusione tra abbinamenti tradizionali e innovativi per lo champagne, per Fabio Campoli e Azioni Gastronomiche ha rappresentato l’apice ultimo di mesi di lavoro dedicati a conoscere, approfondire e migliorare ogni tassello necessario. Dalla consulenza per la revisione generali degli allestimenti e delle loro disposizioni, a quella per la selezione delle attrezzature professionali più idonee al format, il tutto al fine di ristabilire i giusti spazi di lavoro nonché le tempistiche di lavoro dei dipendenti fino al momento del servizio, senza trascurare quest’ultimo attraverso l’attuazione di uno standard. 

Simone Ferrari ha messo in campo i migliori assi della sua squadra di Tagliere Group per seguire e coordinare la formazione con Campoli ed il suo team per dare il via all’attuazione pratica del nuovo menu e dei nuovi sistemi di lavoro in tutti gli champagne bar dell’insegna. 

A partire da questo dicembre e nei mesi a venire, vi aspettano davvero tante novità da Bollicine&Co. Il nuovo menu lascerà l’imbarazzo della scelta invitandovi a degustare il meglio del made in Italy e non solo. Dagli  accattivanti finger food alle focacce gourmet, e ancora primi piatti, tartare e crudi di carne e pesce, ricche insalate, fino ad una piccola ma variegata selezione di dolci, anch’essi ottimi da abbinare agli champagne. 

La “Gold Selection” offre parallelamente l’opportunità di abbinarlo al top del food di prima qualità, dalle ostriche servite con salsa mignonette, fragole e limone al caviale Volzhenka Oscietra, fino al jamón ibérico e l’intramontabile Culatello di Zibello, assoluto fiore all’occhiello della salumeria emiliana, servito con giardiniera di verdure, pane caldo e riccioli di burro, come la tradizione comanda. Ancora un prodotto di punta dell’offerta di Bollicine&Co. è il tartufo nero, 100% italiano e anch’esso notoriamente speciale nell’abbinamento con lo champagne (tanto da rientrare insieme nella ricetta di un risotto da non perdere).

Non mancheranno inoltre le occasioni di gustare piatti speciali in limited edition, che rispecchieranno il mood di stagioni e festività dell’anno accogliendo gli amanti dello shopping per concedersi momenti dii buongusto e relax sempre nuovi da Bollicine&Co. 

Segui Bollicine&Co. su Instagram 

Guarda sulla pagina Facebook di Prodigus il reel dedicato al nuovo menu di Bollicine&Co.

Approfondisci i servizi su misura di consulenza, progettazione e formazione per la ristorazione offerti da Fabio Campoli e Azioni Gastronomiche

Scritto da Redazione ProDiGus

Il nostro staff in costante elaborazione e ricerca di informazioni utili e attendibili nel mondo del food&beverage

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi


Altri articoli