Ricette

Cocktail Potato

Cocktail Potato

Morbide patate nature, servite con gamberoni e salsa rosa, per godere a pieno della purezza dei sapori

A cura di
Patrizia Forlin

Difficoltà

facile

Quantità per

2 persone

Tempo

min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Patate di media dimensione    4
  • Alloro    1foglia
  • Pepe in grani    1 cucchiaino
  • Sale grosso    q.b.
  • Aceto di vino bianco    q.b.
  • Gamberoni    4

Per la salsa rosa

  • Maionese    100g
  • Ketchup    60g
  • Salsa Worcester    1 cucchiaino
  • Sale fino

Preparazione

  1. In un contenitore incorporate alla maionese il ketchup, la salsa Worcester e del sale. Mescolate bene finchè non avrete ottenuto una salsa omogenea, e tenetela da parte in frigorifero.

  2. Poi pulite i gamberoni avendo cura di togliere il filo intestinale e lasciare intatta la coda, tenendo anch’essi da parte.

  3. Lavate le patate e tagliate le estremità  con un coltellino, poi foratele con l’aiuto di uno scavino avendo cura di lasciare 4 mm di bordo regolari (lasciate la parte tagliata via all’interno della patata, la toglierete una volta cotta). Infine tornitele come a formare un barilotto dai lati regolari.

  4. A questo punto, mettete a bollire dell’acqua in una casseruola, aromatizzandola con alloro, pepe in grani e sale, e cuocetevi le patate a fuoco dolce (inserendole nell’acqua fredda, senza attendere che prenda il bollore).

  5. Una volta che le patate saranno cotte, aggiungete un po’ di aceto nell’acqua per aiutare a fermare la cottura e conferire un leggero retrogusto acidulo.

  6. Infine, prendete le patate, rimuovetene ora la parte centrale, infilatevi il gambero in modo tale che esca  da una parte all’altra di ciascuna patata, e rimettetele nell’acqua bollente per qualche minuto.

  7. Servite le patate accompagnandole con un cucchiaio di salsa rosa.

Scritto da Patrizia Forlin

Vice direttore editoriale di PRODIGUS è laureata in lettere presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e specializzatasi con il master in “Cultura del cibo”,

Patrizia Forlin frequenta anche numerosi corsi culinari di specializzazione e consegue il diploma professionale di sommelier AIS. Nel 2006 con Chef Fabio Campoli fonda “Il Circolo dei Buongustai” un progetto che rappresenterà uno straordinariostrumento di promozione fondato sui valori dell’etica della condivisione e della conoscenza. In seguito, la sua ormai conclamata attitudine per la cucina la vede ospite di noti programmi televisivi RAI quali “Uno Mattina”, “In famiglia”, “Sabato e Domenica Estate”, “Geo & Geo”, dove presenta prodotti e piatti tipici del suo territorio.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi