Ricette

Cavolfiori Delfina con salsa allo yogurt piccante

Cavolfiori Delfina con salsa allo yogurt piccante

Dalla raccolta di ricette di chef Fabio Campoli, un antipasto originale e facile da preparare

A cura di
Fabio Campoli

Difficoltà

facile

Quantità per

4 persone

Tempo

min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Acqua    250ml
  • Burro    100g
  • Sale    una presa
  • Farina    175g
  • Uova    4
  • Patate lesse (calde)    100g
  • Cavolfiori lessi (caldi)    100g
  • Olio per friggere    q.b.

Per la salsa allo yogurt

  • Yogurt magro         125g
  • Limone    1/4
  • Peperoncino fresco         6g
  • Aneto    4g
  • Sale fino    q.b.

Preparazione

  1. Scaldate l’acqua in una casseruola con il burro e il sale; quando il burro sarà fuso e l’acqua bollente, unite la farina di colpo. 
  2. Mescolate rapidamente, facendo in modo che si formi un impasto omogeneo ed uniforme: quando il composto si staccherà bene dal fondo, fatelo cuocere ancora pochi minuti fin quando non diventerà lucido in superficie, poi toglietelo dal fuoco. 
  3. Una volta intiepidito, trasferite il composto in planetaria (con la foglia) e incorporatevi una per volta le uova; lavorando l’impasto finché non risulterà elastico (questo passaggio può essere effettuato anche a mano e richiede una lavorazione energica). 
  4. In seguito, sbucciate le patate e passatele ancora calde per ridurle in purea; poi ottenere una purea anche con i cavolfiori cotti ancora caldi, ma schiacciandoli semplicemente con una forchetta. 
  5. Infine, aggiungete delicatamente al composto la purea di patate e i cavolfiori, incorporandola in più fasi e con movimenti delicati dal basso verso l’alto. 
  6. Al momento di servire, scaldate una pentola con abbondante olio per frittura, e una volta bollente friggete l’impasto ottenuto formandolo in piccoli gnocchetti, che si gonfieranno ad ottenere delle crocchettine: scolatele quando diventeranno dorate. 

Per la salsa allo yogurt

  1. Tritate finemente il peperoncino precedentemente privato dei semi.
  2. In un contenitore mettete lo yogurt, unite il succo di limone, il peperoncino e l’aneto tritato. Regolate di sale.
  3. Servite i cavolfiori delfina accompagnati dalla salsa allo yogurt piccante.

CONSIGLIO:

Per la frittura delle patate dauphine, è importante che sia effettuata sempre in immersione totale in olio. Inoltre, friggete piccole quantità di prodotto per volta: in questo modo la temperatura dell’olio non si abbasserà eccessivamente durante la frittura stessa, regalandovi un fritto croccante e asciutto. Infine consiglio di mantenere la temperatura  intorno ai 165°C per una frittura delicata, in grado di arrivare al cuore del prodotto senza bruciarne l’esterno. 

Scritto da Fabio Campoli

Fondatore dell’azienda Azioni Gastronomiche e della testata giornalistica on-line Prodigus (Promotori di Gusto), Fabio Campoli è oggi affermato consulente per aziende ed esercizi ristorativi italiani ed esteri, nonché autore e conduttore di programmi televisivi e radiofonici, consulente per l’industria cinematografica e food designer, pluripremiato in ambito culinario e comunicativo.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi