Ricette

Polpettone a modo mio

Polpettone a modo mio

Una delle ricette più richieste della trasmissione “Il Circolo dei Buongustai” su Alice TV!

A cura di
Fabio Campoli

Difficoltà

facile

Quantità per

8 persone

Tempo

min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  1. Carne macinata mista di pollo e bovino    800g
  2. Mollica di pane raffermo    100g
  3. Albumi    3
  4. Senape    1 cucchiaio
  5. Noce moscata    q.b.
  6. Prezzemolo    4 ciuffi
  7. Sale    q.b.

Per la farcitura

  1. Uova sode    6
  2. Prosciutto cotto a cubetti    100g
  3. Cetriolini sott’aceto    80g
  4. Fette sottili di pancetta tesa (o lardo)    10 - 12

Preparazione

  1. Iniziate spezzettando la mollica di pane raffermo in un recipiente.

  2. In seguito aggiungetevi l’albume, mescolandolo con cura al pane e lasciando poi riposare il tutto per farlo reidratare bene.

  3. Successivamente, amalgamate le carni con la mollica di pane e l’albume, e aromatizzate il tutto con un pizzico di noce moscata, un cucchiaio di senape, il prezzemolo tritato e un pizzico di sale.

  4. Lasciate riposare il composto ottenuto per almeno mezz’ora in frigorifero prima di utilizzarlo.

  5. In seguito, prendete un foglio rettangolare di carta forno e sistematelo sul piano da lavoro, per poi posizionarvi sopra uno strato di fette sottili di pancetta tesa o lardo, avendo cura di accavallarle leggermente tra loro.

  6. A questo punto, stendete l’impasto di carne sopra lo strato di pancetta, ottenendone uno strato omogeneo; poi, farcitelo lungo la linea centrale con i cetriolini fatti a dadini ed i cubetti di prosciutto cotto, ed infine posizionate le uova sode intere (privandole delle estremità affinché restino ben ferme nel corso dell’assemblaggio).

  7. Arrotolate ora il polpettone mantenendolo nella carta forno, e infine legatelo bene con lo spago da cucina.

  8. Cuocete il polpettone in forno preriscaldato a 160°C,  riponendo al di sotto una teglia per la raccolta dei liquidi che fuoriusciranno in cottura.

  9. Dopo circa 35 minuti, alzate il forno a 220°C per lasciar rosolare bene il polpettone.

  10. Una volta sfornato, lasciatelo riposare  per almeno un quarto d’ora prima di scartarlo e servirlo a fette, accompagnandolo con patate fritte o al forno.

Scritto da Fabio Campoli

Fondatore dell’azienda Azioni Gastronomiche e della testata giornalistica on-line Prodigus (Promotori di Gusto), Fabio Campoli è oggi affermato consulente per aziende ed esercizi ristorativi italiani ed esteri, nonché autore e conduttore di programmi televisivi e radiofonici, consulente per l’industria cinematografica e food designer, pluripremiato in ambito culinario e comunicativo.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi