Ricette

Peperoncini a sorpresa

Peperoncini a sorpresa

Peperoncini gialli farciti con un composto al formaggio spalmabile, poi fritti in una pastella leggera per un risultato croccante fuori e morbido dentro

A cura di
Sara Albano

Difficoltà

facile

Quantità per

4 persone

Tempo

30 min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Peperoncini gialli di bassa piccantezza (varietà Aji Amarillo, Sebes, Sarit Gat) n. 12
  • Formaggio spalmabile 130g
  • Pomodoro secco sott’olio n. 1
  • Anacardi salati 30g
  • Erba cipollina fresca 2 ciuffi
  • Farina 00 100g
  • Amido di mais 100g
  • Acqua gassata fredda q.b.
  • Olio per friggere q.b.
  • Sale q.b.
  • Per accompagnare: insalata di pak choi

Preparazione

  1. Iniziate con la preparazione della farcitura: in una ciotola mescolate il formaggio spalmabile insieme al pomodoro secco - ben scolato e asciugato dall’olio di conservazione – che avrete tagliato in piccoli pezzettini, gli anacardi salati spezzettati grossolanamente a mano e l’erba cipollina fresca tritata al momento. Tenete il tutto da parte.
  2. Procedete in seguito con la preparazione dei peperoncini: sarà importante sceglierli il più possibile grandi a sufficienza per accogliere la farcitura, nonché per riuscire a pulirli bene senza aprirli completamente.
  3. Lavateli sotto l’acqua corrente e asciugateli bene, poi aiutandovi con un coltellino praticate un taglio dalla parte del picciolo, ma senza rimuovere completamente l’apice del peperoncino.
  4. Scavate delicatamente con la punta del coltellino all’interno di ciascun peperoncino per rimuovere il più possibili i semi ed i filamenti interni.
  5. A questo punto, sarete pronti per riempire una piccola sacca da pasticceria e procedere con la farcitura dei peperoncini con il composto al formaggio spalmabile.
  6. Una volta ben riempiti, riavvicinate bene la parte apicale del taglio affinché si fissi bene grazie alla farcitura stessa, e riponete i peperoncini farciti a freddare in frigorifero.
  7. A parte, preparate una pastella riunendo in una ciotola la farina, l’amido e un pizzico di sale, mescolando bene con una frusta e poi aggiungendo gradualmente l’acqua, mescolando sempre con la frusta fino a quando la pastella non diventerà non eccessivamente fluida: dovrà assumere la consistenza di un film di rivestimento leggero dei peperoncini.
  8. Al momento di servire, mettete a scaldare in una casseruola l’olio per frittura, e una volta ben caldo cuocetevi in immersione i peperoncini farciti ben freddi, passandoli nella pastella a temperatura ambiente.
  9. Basteranno non più di un paio di minuti per ottenere un risultato croccante fuori e morbido al cuore. Serviteli ben caldi in tavola accompagnandoli con un’insalata fresca di pak choi.

Scritto da Sara Albano

Diplomata al liceo linguistico internazionale di Taranto, sua città di nascita, raggiunta la maggiore età sceglie di seguire il cuore trasferendosi nella food valley d’Italia, conseguendo la laurea magistrale in scienze gastronomiche presso l’Università di Parma, per poi intraprendere un master in Marketing e Management per l’Enogastronomia a Roma e il percorso per pasticceri professionisti presso la Boscolo Etoile Academy a Tuscania, dopo il quale ha subito inizio il suo lavoro all’interno della variegata realtà di Campoli Azioni Gastronomiche Srl,  dove si occupa oggi di back office, redazione e project management a 360°, sia in ambito di ristorazione ed eventi, che in ambito di attività che coniugano la gastronomia ai settori dell’editoria, del marketing e della comunicazione. 

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi