Ricette

Le alette di pollo in salsa agrodolce

Le alette di pollo in salsa agrodolce

Il "romantico" secondo di carne spiegato step by step a "La Prova del Cuoco"

A cura di
Fabio Campoli

Difficoltà

facile

Quantità per

6 persone

Tempo

min.

No

Lattosio

No

Glutine

Ingredienti

  • Ali di pollo    800g
  • Farina “00    100g
  • Amido di mais    100g
  • Zucchero di canna    50g
  • Peperone rosso di Senise in polvere    3 cucchiai
  • Origano                 1 cucchiaio raso
  • Fior di sale    q.b.

Per la salsa agrodolce

  • Cipolla bianca    100g
  • Zucchero di canna    30g
  • Aceto balsamico    4 cucchiai
  • Alloro    1 foglia
  • Peperoncino fresco o chipotle    20g
  • Pomodoro pelato passato    400g
  • Concentrato di pomodoro    1 cucchiaio
  • Foglie di basilico    4
  • Olio extravergine d’oliva    3 cucchiai
  • Fior di sale    q.b.

Preparazione

  1. Tagliate via le punte delle ali di pollo,  togliete eventuali piume residue e poi lavatele bene.

  2. In un recipiente riunite la farina con l’amido di mais, lo zucchero di canna, il sale, l’origano e il peperone di Senise in polvere, e mescolate bene il tutto. 

  3. Passate le alette di pollo nella miscela ottenuta per ricoprirle con la stessa in modo uniforme. 

  4. In seguito, sistemate le alette su una teglia oleata in un unico strato ordinato, coprite la superficie con carta stagnola e infornatele in forno preriscaldato a 90-95°C lasciandole cuocere finché risulteranno morbide. 

  5. Una volta pronte, sfornate le alette di pollo e lasciatele freddare nella loro stessa teglia, mantenendole coperte.

  6. Nel frattempo, preparate il condimento agrodolce. 

  7. In una piccola casseruola condite le cipolle tagliate a filangè con il sale, lo zucchero, il peperoncino reidratato, la foglia d’alloro, metà dell’aceto e in ultimo l’olio. 

  8. Lasciate appassire il tutto a fuoco dolce con un coperchio, finché la cipolla non inizierà a diventare lucida. Successivamente togliete il coperchio e lasciate caramellare fino ad un colore biondo. 

  9. Infine, bagnate con l’aceto balsamico rimanente e lasciate asciugare; unite il pomodoro pelato passato e il concentrato e le foglie di basilico e fate ridurre, lasciando sobbollire il tutto a fiamma dolce con un coperchio. 

  10. Una volta pronta la salsa, rimuovete le foglie di basilico e frullate il tutto al mixer.

  11. Quando sia le alette che la salsa saranno diventate ben fredde, passate le ali nella salsa stessa e riponetele nuovamente su una teglia da forno. Infornate a 220°C poco prima di servire per il tempo minimo necessario a farle diventare ben rosolate. 

Scritto da Fabio Campoli

Fondatore dell’azienda Azioni Gastronomiche e della testata giornalistica on-line Prodigus (Promotori di Gusto), Fabio Campoli è oggi affermato consulente per aziende ed esercizi ristorativi italiani ed esteri, nonché autore e conduttore di programmi televisivi e radiofonici, consulente per l’industria cinematografica e food designer, pluripremiato in ambito culinario e comunicativo.

0 Commenti

Lasciaci un Commento

Per scrivere un commento è necessario autenticarsi.

 Accedi