L’Uno per l’altro

Procedimento:

  1. Passate il pomodoro pelato con il passatutto e versatelo in una padella a freddo. Conditelo con il curry in polvere, i ceci e un pizzico di sale, mescolando bene e lasciando riposare. 
  2. Nel frattempo, schiacciate lo spicchio d’aglio e riponetelo In un pentolino insieme alle foglie di alloro con 3 cucchiai d’ olio e un cucchiaio di acqua, lasciando cuocere a fuoco dolce con un coperchio per ottenere un fondo cotto a bassa temperatura. Una volta pronto, unite alla salsa di pomodoro e ceci e fate cuocere il tutto a fiamma media per 5-10 minuti. 
  3. A parte, sgusciate i gamberi, rimuovete il filamento intestinale e sciacquateli bene, poi tagliateli al coltello a pezzettoni. Infine, salate la salsa pomodoro e aggiungetevi i gamberi.
  4. Lasciate che la salsa riprenda il bollore e lasciatela cuocere per qualche minuto. Una volta pronta, rimuovete dalla preparazione lo spicchio d’aglio e le foglie d’alloro. 
  5. Poco prima di servire, mettete in cottura le mezzemaniche in abbondante acqua salata. Una volta pronta, scolate la pasta nella salsa al pomodoro, ceci e gamberi, saltatela al suo interno fuori dal fuoco, e servitela in piatti fondi ben caldi. 

Ingredienti per 4 persone

Pomodori pelati Graziella      1 lattina da 800g
Curry in polvere 1 cucchiaio raso
Ceci bolliti 200g
Aglio 1 spicchio
Foglie di alloro 2
Mezzemaniche 280g
Gamberi 150g
Prezzemolo 4 ciuffi
Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
Sale q.b.

 

Scritto da Fabio Campoli

Fondatore dell’azienda Azioni Gastronomiche e della testata giornalistica on-line Prodigus (Promotori di Gusto), Fabio Campoli è oggi affermato consulente per aziende ed esercizi ristorativi italiani ed esteri, nonché autore e conduttore di programmi televisivi e radiofonici, consulente per l’industria cinematografica e food designer, pluripremiato in ambito culinario e comunicativo.

0 Commenti